giovedì 19 settembre 2019

Turismo e storia

Nel week end "Una Gondola a Lecco"
Le Lucie manzoniane insieme alle tipiche imbarcazioni veneziane saranno protagoniste sul lago sbato 21 e domenica 22 settembre. Previsti anche brevi tour per il pubblico

Lecco - L'arrivo dell'autunno non toglie lo slancio a iniziative legate al Lago. Sabato 21 e domenica 22 settembre le imbarcazioni a remi tipiche di Venezia solcheranno finalmente le acque del nostro lago per la manifestazione “Una Gondola a Lecco”, l'iniziativa organizzata dal Gruppo Manzoniano Lucie in collaborazione con il Comune di Lecco e nata dal gemellaggio siglato dal sodalizio lecchese con la Canottieri Cannaregio e la Canottieri Mestre in occasione della partecipazione delle imbarcazioni del Gruppo Manzoniano Lucie alla "Vogalonga", la regata internazionale di imbarcazioni a remi che si tiene ogni anno a Venezia.



(La locandina della manifestazione lecchese;
cliccandoci sopra si ingrandisce per una migliore lettura)

Nel week end dalle 15.30 alle 19 verrà proposto il “gemellaggio del remo” rinviato a maggio a causa del maltempo: nel golfo di Lecco del Lago di Como le locali Lucie del Gruppo Manzoniano Lucie, sfileranno insieme ad alcune imbarcazioni tipiche veneziane, tra cui una gondola che, nei giorni antecedenti all'iniziativa resterà in mostra nei pressi lungolago di Lecco.

Le imbarcazioni a remi tipiche di Venezia che solcheranno le acque del nostro lago per la manifestazione “Una Gondola a Lecco”, sono inserite nell'iniziativa organizzata dal Gruppo Manzoniano Lucie in collaborazione con il Comune di Lecco e nata dal gemellaggio siglato dal sodalizio lecchese con la Canottieri Cannaregio e la Canottieri Mestre in occasione della partecipazione delle imbarcazioni del Gruppo Manzoniano Lucie alla "Vogalonga", la regata internazionale di imbarcazioni a remi che si tiene ogni anno a Venezia. La manifestazione sarà un'occasione unica per cittadini e turisti per fare dei brevi tour sia sulle Lucie che sulla Gondola e le tipiche imbarcazioni veneziane, e apprezzare il nostro lago a bordo di queste caratteristiche imbarcazioni.
Red.

Nessun commento:

Posta un commento