giovedì 4 luglio 2019

Cinema all'aperto


#FILM4CHANGE, luglio a tutto cinema
La rassegna si tiene in tre diversi territori della provincia di Lecco. Ingresso gratuito

Lecco - Diritti e ambiente, questi i temi protagonisti della rassegna cinematografica all’aperto #FILM4CHANGE: tre film proiettati nei lunedì sera di luglio a partire dalle 21.15, in tre diversi territori della provincia di Lecco.
Il primo appuntamento è lunedì 8 luglio nel Comune di Molteno a Villa Rosa con il film di animazione Zootropolis di Byron Howard, vincitore del Premio Oscar e di un Golden Globe per il miglior film di animazione. La rassegna prosegue lunedì 15 luglio al Cfpp di via Montessori 20 a Lecco dove verrà proiettato Il sale della terra, un film del 2014 che ripercorre la storia e le opere del fotografo brasiliano Sebastião Salgado. A chiudere il mini-ciclo di film sarà l’appuntamento di lunedì 22 luglio al Parco Guzzi di Abbadia Lariana con Miracolo a Le Havre, che affronta il tema della difficile situazione che vivono i rifugiati in Europa.


(La locandina della rassegna cinematografica;
cliccandoci sopra si ingrandisce per una migliore lettura)
 
Questa iniziativa è frutto di un progetto nato all’interno delle attività di Living Land. Quattro ragazzi tra i 20 e i 26 anni – Aurora, Alessia, Andrea e Domenico – hanno lavorato per tre settimane assieme ad un operatore del Cfpp del Consorzio Consolida – Alessio Colombo -, immaginando ogni dettaglio della rassegna: dalla scelta dei temi da affrontare, all’individuazione dei film; dalla ricerca di un partner tecnico per la proiezione, a quella degli spazi adeguati, fino alla promozione degli eventi. Un’esperienza intensa, stimolante, come sempre a cavallo tra la formazione e il lavoro, che mira a tirare fuori il meglio dei giovani del nostro territorio, nello spirito di Living Land. Il gruppo si è anche occupato di preparare una scheda tecnica per ognuno dei tre film e di curare una piccola riflessione sui temi affrontati dalla rassegna che verrà condivisa con il pubblico presente durante l’apertura di ogni serata. L’ingresso è gratuito.
Red.

Nessun commento:

Posta un commento