venerdì 18 gennaio 2019

Scuola e formazione

"Cenando con le stelle",
la nuova iniziativa del CFPA
Il 23 gennaio in programma nella sede di
 Casargo una cena preparata e servita dagli studenti con lo Chef Stellato Fabrizio Ferrari, in contemporanea la presentazione di un progetto solidale

Casargo - Partirà il 23 gennaio presso il CFPA Casargo, con l’iniziativa “Cenando con le stelle”, una nuova opportunità formativa per gli studenti del quarto anno che avranno l’occasione di preparare e servire una cena completa con la collaborazione e supervisione dello Chef Stellato Fabrizio Ferrari, Chef del Porticciolo 84 di Lecco.


(Una veduta panoramica del CFPA di Casargo)

Una grande opportunità formativa quella che si presenta agli studenti del quarto anno del CFPA Casargo. Avranno infatti l’occasione di preparare e servire una cena completa con la collaborazione e supervisione dello Chef Stellato Fabrizio Ferrari, classe 1980, Chef del Porticciolo 84 di Lecco.
La grande novità riguarda chi saranno i commensali che potranno partecipare all’iniziativa: le porte del CFPA Casargo infatti saranno aperte a tutti. Obbligatoria la conferma della partecipazione presso la segreteria dell’istituto entro domenica 20 gennaio.
La presenza sul territorio è uno degli obiettivi che ci siamo per il 2019: questa cena, aperta a chiunque voglia partecipare, è l’occasione per rendere il CFPA Casargo un punto di riferimento e di intrattenimento sul territorio” afferma Marco Galbiati - Presidente del CFPA Casargo.
Durante la serata verrà presentato il progetto Carovana del Sorriso, grazie al quale gli studenti del quarto anno potranno effettuare un viaggio di volontariato presso il villaggio di Mabilloni, nella regione del Kilimanjaro in Tanzania, dove due anni fa è stata inaugurata una cucina dedicata a Riccado Galbiati. Un’occasione preziosa per i ragazzi che, cucinando ed insegnando la preparazione di semplici pasti, potranno così entrare in contatto con una realtà molto diversa da quella in cui vivono quotidianamente e che rappresenta sicuramente un forte arricchimento personale.
Red.

Nessun commento:

Posta un commento