giovedì 14 maggio 2015

Cultura e turismo


Villa Monastero a "porte aperte"
per la Giornata Internazionale dei Musei
Ingresso gratuito domenica 17 maggio, con apertura dalla 9.30 alle 19. In programma anche un intrattenimento musicale con il pianista lecchese Andrea Cantù

Lecco - Anche quest'anno la Provincia di Lecco aderisce alla Giornata Internazionale dei Musei indetta da ICOM (International Council of Museums). Per questa occasione domenica 17 maggio Villa Monastero di Varenna sarà aperta con ingresso gratuito dalle 9.30 alle 19.


Inoltre alle ore 17 presso la Sala Musica di Villa Monastero è previsto un intrattenimento musicale a cura di Andrea Cantù, pianista lecchese classe 1992, che eseguirà brani di Clementi, Liszt, Galos e Scriabin. In linea con il tema indicato da ICOM “Musei per una società sostenibile”, nel contesto privilegiato del Giardino Botanico e delle sale affacciate sul lago, Villa Monastero ha scelto la musica come strumento di riscoperta di un modo di vivere più attento alla natura e come veicolo capace di sensibilizzare l'ascoltatore a cogliere con nuovo rispetto il valore dell'ambiente che la circonda.
In questa occasione verrà suonato il prestigioso pianoforte Blüthner che fa parte delle collezioni della dimora. Il Conservatore della Casa Museo, Anna Maria Ranzi, illustrerà in un intervento le caratteristiche di questo prezioso strumento, uscito dalla celeberrima fabbrica di pianoforti fondata a Lipsia da Julius Ferdinand Blüthner.
Commenta il consigliere provinciale delegato alla Cultura Ugo Panzeri: “Le Giornate ICOM sono un importante appuntamento di condivisione internazionale dei valori fondamentali dei musei, che vogliono agire per la società e per il suo sviluppo. Per questa occasione la Provincia di Lecco ha voluto valorizzare anche un giovane pianista lecchese, considerato una delle stelle del pianismo italiano della sua generazione, che si è distinto nel panorama nazionale ed europeo”.
Per altre informazioni: www.villamonastero.eu.

Nessun commento:

Posta un commento