giovedì 21 febbraio 2013

INCONTRO IL 1° MARZO IN CONFINDUSTRIA


Il design e la crisi, come tornare a competere
LECCO - È in programma per venerdì 1 marzo alle 17, nella sala conferenze di Confindustria Lecco, l’incontro “Tre volte al dì. Il design come una possibilità per competere in tempo di crisi” proposto dal Gruppo Terziario Innovativo dell’associazione imprenditoriale di via Caprera nell’ambito del ciclo di incontri “Orientarsi in tempo di crisi” e organizzato con ADI - Associazione per il Disegno Industriale - delegazione Lombardia.
Se le innovazioni sono destinate a cambiare il nostro sistema di vita e di produzione e se, fra i Paesi industrializzati, quelli che sapranno coniugare la ricerca e l’innovazione saranno i Paesi che più sapranno approfittare della ripresa economica, l’incontro vuole offrire un punto di vista originale, partendo da quattro punti cardine: la scuola, le istituzioni, il merito e l’innovazione. A introdurre i lavori sarà il vicepresidente Gruppo Terziario Innovativo di Confindustria Lecco, Enrico Marioni, al quale faranno seguito gli interventi di Antonio Macchi Cassia, (docente incaricato alla Scuola del Design - Politecnico di Milano), Nicolò Boggian, direttore Generale Forum della meritocrazia, Andrea Martino, direttore generale Arca, e Ambrogio Rossari, presidente ADI Lombardia. Nel corso dell’incontro verranno proposte le videointerviste agli imprenditori Fabio Annettoni di Cea, Eddy Codega della Camp e Fulvio Giovannelli - Meeting Project. A chiudere i lavori sarà il presidente di Confindustria Lecco, Giovanni Maggi.
“Il design può essere una leva competitiva molto potente - sottolinea il vicepresidente del Gruppo Terziario Innovativo di Confindustria Lecco, Marioni - Ci è quindi sembrato importante proporre a tutti gli imprenditori un momento di approfondimento su questo tema con un dibattito articolato che vedrà la presenza di voci estremamente prestigiose”.

Nessun commento:

Posta un commento